Il miele di melata deriva da una secrezione zuccherina prodotta dalla Metcalfa, un insetto che si nutre di linfa vegetale, ed è l’unico ad essere prodotto dalle api senza l’utilizzo del nettare dei fiori.
Questa particolare produzione, che va lentamente estinguendosi, dona al miele un colore ambrato scuro e una consistenza leggermente vischiosa, quasi liquida. L’odore risulta molto intenso, con sentori di affumicato e, il sapore, non molto dolce.

Peso 0.8 kg
Quantità

400 g

Territori

Prodotto realizzato con energia alternativa ricavata da impianto fotovoltaico

Informazioni nutrizionali per 100g

Valore energetico Kcal / 1408kj

Grassi <0,1g

di cui aicidi di grassi saturi <0,1g

Carboidrati 82,6g

di cui zuccheri 82,6g

Proteine 0,2g

Sale 0,08g