Il passito Trenta di Saporare è prodotto a partire dal vitigno Malbo Gentile, un vecchio vitigno autoctono delle colline di Reggio Emilia, caratterizzato da un grappolo spargolo con piccoli acini. Per ottenere questo vino, dal gusto dolce e morbido, le uve vengono lasciate appassire in pianta, dopo il taglio dei tralci. Per ottenere questo vino, dal gusto dolce e morbido, le uve vengono lasciate appassire in pianta, dopo il taglio dei tralci. Al termine di questo appassimento naturale che dura circa un mese, le uve vengono pigiate ed il mosto avviato alla fermentazione. Il successivo invecchiamento in legno permette di ottenere un prodotto dai profumi di frutta rossa sotto spirito e balsamico.

Peso 1 kg
Quantità/Quantity

375 ml

Territori

Da uve appassite

Contiene solfiti

14,5% vol

Vino dolce ottenuto dalla vinificazione di uve Malbo Gentile sottoposte a particolari condizioni di sovramaturazione in pianta. Accompagna al meglio pasticceria secca.